Trucchi e Segreti sui Link (Parte 1)

16/05/06 seo Traffico e Link link 1 commenti 4225 letture
Trucchi e Segreti sui Link (Parte 1)

La questione su Come e Dove trovare i link per il nostro sito è forse uno degli aspetti più problematici tra le varie componenti di un corretto posizionamento non solo per la effettiva difficoltà di reperire contatti, siti buoni e relativi link, ma soprattutto perchè individuare una pagina "buona" è un'operazione tutt'altro che semplice e richiede parecchia esperienza e conoscenza Seo.

I passo: Trovare un sito
Per selezionare i siti che saranno poi oggetto del nostro lavoro di Richiesta link, partiamo innanzitutto dal contenuto del sito, che deve essere in relazione più stretta possibile con il nostro.
Questo elemento è molto molto importante e la sua valenza sta crescendo mese dopo mese.
Per assurdo, il massimo sarebe riuscire a farsi linkare proprio da un concorrente, anche se tale operazione risulta ai limiti dell'impossibile.

II passo: Trovare la migliore pagina
Negli ultimi anni di lavoro spesso mi sono dovuto scontrare con persone che, a prescindere da tutto, pretendevano solo ed esclusivamente link dalla homepage, assuefatti ormai dalla pagerankite acuta.
Personalmente cerco sempre di evitare le homepage sia per motivi tecnici che per motivi strategici:
1) E' più facile ottenere un link da una pagina interna che dalla homepage, sfruttando l'ignoranza diffusa dei troppi Seo improvvisati che considerano l'homepage come massima espressione del sito in termini di link;
2) Spesso le homepage sono sovraccariche di link esterni, sempre per il punto 1.
3) Pochissime volte l'homepage è davvero la pagina più performante dove inserire il nostro link.

Sul punto 1 e 2 evito ulteriori commenti.

Per quanto riguarda il punto 3, forse pochi sanno che Yahoo mette a disposizione un semplice quanto ottimo strumento per capire quali sono le pagine più pertinenti e più efficaci di un sito.

Per capire in quale pagina conviene far inserire il nostro link, basta infatti digitare la funzione site, ovvero site:seotopic.com per esempio, senza il www davanti.
Il risultato ottenuto viene visualizzato mettendo in ordine di rilevanza le pagine del sito.
Per esempio, site:seotopic.com su Yahoo restituisce questa come prima pagina. Infatti, il mio ultimo post sul Ses è stato quello più linkato di tutto il sito, presente in vari altri blog anche autorevoli.
Quindi, con questo sistema riusciamo a capire qual'è la pagina considerata più autorevole dal punto di vista della LP.

La stessa operazione effettua su google, invece ci permette di capire quale pagina in base ad un determinato contenuto è più pertinente.
Facendo infatti "site:seotopic.com Keyword" , google ci restitiuisce le pagine ordinandole per affinità e localizzazione tematica in relazione alla keywrod da noi impostata.

Un mix dei due risultati e otteniamo quindi la pagina che in un preciso e determinato momento storico è in assoluto la migliore dove inserire il nostro link.

Da queste due operazioni si può quindi dedurre che:
1) Un link nella classiche pagine di "scambio link" vale poco o niente...
2) Directory e Link Farm ormai valgono sempre meno, meglio un link in un articolo anche se virtualmente di LP inferiore
3) Le operazioni di ricerca link sono molto onerose, quindi difficilmente trasportabili in un modello industriale Seo
4) Le operazioni di scambio link sono operazioni a medio/lungo termine
5) Humand do it better ;)

Ora che abbiamo capito come ricavare la pagina migliore dove farci inserire il link, non ci resta che capire in quale punto è meglio inserirlo per poi passare alla fase operativa di contatto diretto tramite email o, ancora meglio, telefonando al proprietario del sito (frequentemente molti spammer richiedono scambi link per email, con una telefonata andate sul sicuro).

Sulla seconda parte:
III passo: Trovare la migliore posizione nella pagina

IV passo: Come creare il proprio link

V passo: Monitoraggio degli effetti del link

  1. Fabrizio Ventre

    Mi occupo di SEO e Lead Generation. Somo appassionato di tecnologia e innovazione e fondatore di alcune importanti testate hi-tech. Attualmente Seo Manager presso Omniaweb.

In primo piano

Articoli collegati

Newsletter Seotopic.com

Ti è piaciuto questo articolo? Non perderne nessuno, iscriviti alla newsletter per riceverli una email ogni volta che verrà pubblicato un nuovo incredibile post.

Commenti

  1. Avatar

    Quello che dici sulla ricerca delle pagine importanti con site:nomesito.est è vero, prò non in assoluto nel senso che nel tempo i risultati mutano
    cmq concordo sul fatto che la index spesso non è la pagina migiore per farsi linkare

    Rispondi
  2. Inserisci il tuo commento


    Autore:

    Email (per ricevere aggiornamenti sui commenti):

    Tuo sito (opzionale):

    Codice antispam: 1511305200
    Ricopia Codice:

    Testo (minimo 20 caratteri):

Seotopic

Probabilmente il miglior blog Seo degli ultimi 150 anni.
I seo si stanno estinguendo. Aiutaci a salvarli !!!!

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com

Dove opero

Mi trovi a: Vicenza, Padova, Verona, Treviso.

Contatti

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com