Corso Seo, Lezione 5: Tool, software e caso pratico con Google Suggest Keyword

05/11/12 seo Corso Seo 0 commenti 2425 letture
Corso Seo, Lezione 5: Tool, software e caso pratico con Google Suggest Keyword

Come abbiamo visto nella lezione precedente, esistono alcuni tool molto importanti che vengono incontro alle nostre necessità nel lavoro quotidiano.

Alcuni di questi tools ci aiutano in fase di analisi, altri ancora in fase di monitoraggio. Alcuni sono software da installare nel proprio pc, altri sono strumenti messi a disposizione da Google.

Ecco gli strumenti indispensabili per il nostro lavoro quotidiano:

Google Suggest Keyword: tool per la ricerca e l'analisi delle parole chiave

Google Analytics: tool per il monitoraggio del traffico nel nostro sito web e non solo. E' un sistema di tracking per poter monitorare il numero di persone che visita il nostro sito e conoscere la loro provenienza, quale sistema utilizzano e tanti altri dati utili.
Per approfondimento, ti consiglio di leggerti la Guida ufficiale Google su Google Analytics

Google Webmaster Tools: tutte le funzioni per gestire, analizzare e monitorare il nostro sito web su Google.
Per approfondimento, ti consiglio di leggerti la Guida ufficiale Google su Google Webmaster Tools

Web Ceo: software per effettura ranking, ovvero per poter analizzare l'andamento dei posizionamenti (vedremo più avanti)

Questi software offrono per ogni nostro lavoro, una mole enorme di dati che poi dovremo analizzare e interpretare per poter capire lo stato del progetto o identificare eventuali problematiche.

Google Suggest Keyword, caso pratico

Il primo tool, ovvero Google Suggest Keyword, viene utilizzato per la prima fase, ovvero l'analisi delle parole chiave da proporre al cliente o da utilizzare per la nostra strategia Seo.

Vediamo come si utilizza, simulando la composizione di parole chiave per un hotel a roma centro con 3 stelle.

Una volta aperto il tool, troveremo una schermata come questa, che rappresenta la maschera di inserimento dati iniziali.

Iniziamo inserendo una parola chiave che identifica concretamente il nostro progetto Seo. In questo caso, mi sono limitato a identificare genericamente con "hotel roma".

Per ottenere suggerimenti migliori, ho poi impostato la categoria, paese e lingua impostando rispettivamente Hotel, Italia, italiano.

Una volta avviata la ricerca, Google ci proporrà una serie di parole chiave collegate a quella da noi inserita, in base alle ricerche effettuare realmente su Google.

Avendo inserito un termine molto generico, Google ci suggerisce altrettante parole di diverso tipo. 

 

 

Per ogni parola chiave, ci viene data una indicazione di concorrenza, basta sul costo rilevato su Google Adwords, e una indicazione sulle ricerche mensili Globali e Locali. (Locali si riferisce al mercato selezionato in precedenza, ovvero Italia. Una parola esclusivamente italiana, avrà ricerche globali e locali identiche, mentre una parola di uso comune in altra lingua, avrà dati diversi).

L'indicazione del traffico indicato, non riguarda esclusivamente quella parola chiave ma include anche il traffico generato dalle varianti (hotel roma 3 stelle include per esempio anche hotel a roma 3 stelle, hotel a roma con 3 stelle , ecc).

Ora non ci resta che iniziare a filtrare le parole chiave proposte, selezionando quella più vicina al nostro progetto.  Cliccando sulla freccetta accanto alla parola indicata, possiamo

1) Ricerca Google per Vedere la parola chiave su Google: aprimo la ricerca normale, come se digitassimo quella parola chiave su Google.

2) Google Insight for Search per  Vedere i trend di traffico (vedi figura successiva)

3) Escludi termine per Escluderla dal nostro paniere di parole

4) Risultati simili per Sviluppare la matrice di parole chiave su quel termine

 

 

Google Insight for Search - Selezionando Google Insights for Search, possiamo vedere quella parola chiave come si è evoluta nel tempo, potendo per esempio valutare, in base ad eventi o in base alla stagionalità, quando avremo il massimo del traffico possibile.

 

Risultati simili - Questa è la funzione più importante perchè ci consente di creare le nostre liste di parole chiave per ogni termine principale, potendo cosi disporre di matrici di parole chiave.

 

 

  1. Fabrizio Ventre

    Mi occupo di SEO e Lead Generation. Somo appassionato di tecnologia e innovazione e fondatore di alcune importanti testate hi-tech. Attualmente Seo Manager presso Omniaweb.

In primo piano

Articoli collegati

Newsletter Seotopic.com

Ti è piaciuto questo articolo? Non perderne nessuno, iscriviti alla newsletter per riceverli una email ogni volta che verrà pubblicato un nuovo incredibile post.

Commenti

Nessuno ha ancora osato commentare questo straordinario post. Vuoi essere il primo ?

Inserisci il tuo commento


Autore:

Email (per ricevere aggiornamenti sui commenti):

Tuo sito (opzionale):

Codice antispam: 1503180000
Ricopia Codice:

Testo (minimo 20 caratteri):

Seotopic

Probabilmente il miglior blog Seo degli ultimi 150 anni.
I seo si stanno estinguendo. Aiutaci a salvarli !!!!

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com

Dove opero

Mi trovi a: Vicenza, Padova, Verona, Treviso.

Contatti

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com