Google con Seat e Register per Siti web Gratis

06/05/11 seo News Google 2 commenti 4944 letture
Google con Seat e Register per Siti web Gratis

 La questione era nell'aria ormai da tempo e già realtà in Gran Bretagna, dove i risultati complessivamente sono stati fallimentari, come si può facilmente apprendere dai diversi blog inglesi.

Google Impresa

Ieri, Google ha lanciato il progetto lamiaimpresaonline.it con l'obiettivo di portare le aziende in rete, tra l'altro pubblicizzandolo direttamente in homepage.

Con partner come Seat PG, Register e Poste Italiane, Google offrirà siti web gratuiti, ecommerce e pubblicità a costo zero. (che in realtà è ingannevole, visto che per quanto riguarda i siti web sono gratuiti solo il I anno, solo 3 mesi per l'ecommerce e la pubblicità a costo zero da loro reclamizzata vale per i primi 100 euro di adowords...)

Ma sarà davvero cosi?

Il lancio dei siti web low cost se non addirittura gratuiti, con l'incentivo di portare le aziende in rete, ha provocato infatti parecchie lamentele in UK, dove disservizi, siti amatoriali e quant'altro hanno fatto ben poco per lo sviluppo reale dei siti web aziendali.

La qualità dei siti web (esempio1, esempio2, esempio3) è chiaramente amatoriale, figlia del cuggggino dell'amico che fa siti web a 10 euro.

Sul concetto del sito web non mi preoccuperei nemmeno tanto; tuttavia qui c'è un problema a mio avviso ben più grosso:  Google, con la sua evidente posizione dominante, può davvero schierarsi apertamente con agenzie e aziende che vendono servizi web?

Che ne sarà di tutte le migliaia di piccole agenzie Web che già oggi con molta difficoltà producono il web italiano?

Per ora la rete italica tace, ma sarei curioso di conoscere il vostro parere 

 

  1. Fabrizio Ventre

    Mi occupo di SEO e Lead Generation. Somo appassionato di tecnologia e innovazione e fondatore di alcune importanti testate hi-tech. Attualmente Seo Manager presso Omniaweb.

In primo piano

Articoli collegati

Newsletter Seotopic.com

Ti è piaciuto questo articolo? Non perderne nessuno, iscriviti alla newsletter per riceverli una email ogni volta che verrà pubblicato un nuovo incredibile post.

Commenti

  1. Avatar
    Vr

    Che dire? leggendo le condizioni di contratto si nota da subito che google mette nero su bianco che non è assolutamente responsabile x i servizi forniti da seat pagine gialle, register o poste italiane. questo fa ben intendere che vuole solo essere un prestanome ma non l'ideatore o gestore del servizio. inoltre rileggendo attentamente le condizioni di servizio quelle che vengono fuori se si fa una simulazione di registrazione è ben chiaro che il contratto che si firma x dominio e grafica dle sito è con seat pagine gialle, quindi non è altro che un tentativo di pagine gialle di rivendere un servzio che tutti conosciamo, adesso in forma gratuita.
    inoltre le grafiche che vengono proposte sono omologate per tutti, lì bisognerà vedere come risponderà il mercato italiano: se le pmi italiane saranno dei pecoroni e quindi la risposta è :facciamo il "sito con google così ce lh'ho uguale agli altri", oppure vogliono distinguersi rivolgendosi a web agency serie.

    Rispondi
  2. Avatar

    Lasciate che i "rompiballe" si rivolgano a loro, anzi se vi capitano in agenzia dategli voi il link ;)
    chi conosce il valore dei soldi, il lavoro che c'è dietro le cose non baderà a queste iniziative perchè sà che "poco pagare, poco pretendere".
    un saluto dal don

    Rispondi
  3. Inserisci il tuo commento


    Autore:

    Email (per ricevere aggiornamenti sui commenti):

    Tuo sito (opzionale):

    Codice antispam: 1503180000
    Ricopia Codice:

    Testo (minimo 20 caratteri):

Seotopic

Probabilmente il miglior blog Seo degli ultimi 150 anni.
I seo si stanno estinguendo. Aiutaci a salvarli !!!!

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com

Dove opero

Mi trovi a: Vicenza, Padova, Verona, Treviso.

Contatti

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com