20 semplici Consigli per migliorare Subito il tuo Posizionamento

21/06/16 seo Seo 6 commenti 3558 letture
20 semplici Consigli per migliorare Subito il tuo Posizionamento

Ecco 20 check da spuntare per migliorare subito il vostro posizionamento e il vostro sito.

1) Applica un Title diverso per ogni tua pagina.

Ogni pagina del tuo sito ha una funzione, un contenuto o uno scopo. Traduci il tutto nel tuo title e aggiungi qualcosa di extra.
Molte volte basta dare un titolo adeguato ad ogni pagina per triplicare il proprio traffico.

Una volta ho obbligato un cliente, che disponeva di 94.000 pagine, a mettere un titolo intelligente per ogni sua pagina.
Da 500 visite al giorno è arrivato a 9000 in un solo mese!

2) Costruisci il tuo abstract

Sviluppa pagina per pagina una description ottimizzata e interessante che Google utilizzerà come abstract nella SERP. Gestendo il meta tag description, aiuteremo Google a mostrare quello che noi vogliamo mostrare ai nostri potenziali utenti, migliorando il CTR nelle SERP di Google.
Essere ben visibili nella prima pagina di Google serve a poco se poi non siamo altrettanto ben cliccati !!!! 

3) Rendi eleganti i tuoi Title e le tue Description

Dopo aver messo mano al punto 1 e 2, ripensa il tutto in modo più elegante e attraente. Se possibile, aggiungi parole interessanti come offerte, promozioni, gratuito. Applica dove possibile una call to action o imposta un titolo persuasivo.

Approfondimento: Corso Seo, Lezione 8: Title della Pagina

4) Il brand sempre per ultimo

Quando scrivi un title, posiziona il tuo brand come ultima parola. E' sempre quella più semplice da posizionare. Molte volte il brand diventa inutile ai fini del progetto, quindi valuta se inserirlo o meno.

5) Sviluppa le tue keyword settoriali, lascia perdere le keyword generiche

Hotel non è una parola chiave; offerta non è una parola chiave: sono due finte parole chiave che ti faranno perdere tempo e soldi.
Molti Seo perdono tempo con parole chiave tanto belle quanto inutili: punta a keyword composte che diano un significato e una domanda specifica, sarà il modo più semplice per portare valore al tuo sito e non semplice traffico.

A meno che non vendi esclusivamente pubblicità, il traffico è secondario; punta a utenti qualificati e quindi a conversioni.

Approfondimento: Google Autocomplete, come funziona e come manipolarlo

6) Usa le keyword nei link del tuo menù

La maggior parte dei siti web utilizza parole inutili nei menù. Perchè non utilizzare invece una parola chiave per costruire e sviluppare la navigazione nel tuo sito?

7) Elimina js, frame e link immagini

Apri il tuo browser e blocca tutte le estensioni immagini, flash, js e java. Il tuo sito resta perfettamente navigabile?
Se la riposta è no, elimina o crea alternative a tutto quello che non funziona.
Non ti dico di escludere flash, ma quanto meno di dare alternative di navigazione.

8) Pensa al tuo contenuto

Il contenuto è uno degli elementi principali di un sito web. Smetti di copiare o utilizzare il catalogo del tuo fornitore.
Investire tempo nello scrivere i propri contenuti, sarà il miglior investimento che farai nel tuo sito. D'altra parte si nota subito quando qualcuno scrive per sentito dire o scrive perchè esperto di un determinato argomento. 

9) WWW o Non WWW

Verifica che il tuo sito funzioni sia richiedendo www.dominio.com che dominio.com. Molti siti, se linkati in modo sbagliato, portano addirittura al servizio di hosting che fa da pagina di errore.
Chissà quanti link ti stai perdendo?
Se sei poco pratico, utilizza lo strumento Google Webmaster Tools per impostare la preferenza.

Un grosso sito di e-commerce, aperto senza il www, rimanda al suo provider! Chissà quanti ordini si è perso....

Approfondimento: Corso Seo, Lezione 15: Tecniche di Ottimizzazione geografica

10) Trasforma i tuoi PDF in pagine Web

La maggior parte di siti aziendali consente di effettuare il download di Pdf, spesso anche con centinaia di pagine. Perchè non prendere l'occasione di trasformare i tuoi pdf in decine di nuove pagine web per il tuo sito?
Più contenuti, più occasioni di essere cliccato.

Un mio cliente aveva un sito web con una sola pagina html per scaricare un pdf da 500 pagine. Abbiamo migliorato traffico e clienti semplicemente trasformando quel PDF in contenuti per il sito web.

11) Scrivi prima per gli utenti, poi per i motori di ricerca.

Smetti di inserire migliaia di parole prive di senso logico ma impegnati a scriver testi intelligenti, leggibili e al tempo stesso ottimizzati per i motori di ricerca.
Alcuni siti sembrano scritti da bambini di I elementare.

12) Descrivi le tue immagini

Inserisci un ALT in tutte le tue immagini; un aiuto a chi non può vedere le tue immagini e un aiuto extra agli spider.
Alcuni webmaster creano menù con bottoni e pulsanti immagini, il miglior modo per perdere traffico.

14) Google Translate non è la soluzione giusta.

Google Translate va bene quando dovete rimorchiare qualche ragazza russa.

Ma se dovete sviluppare una versione internazionale o in lingua straniera per i vostri affari, investite in traduzione e localizzazione del sito web. Non sempre la semplice traduzione va bene.

15) L'inglese non è l'unica lingua straniera

La maggior parte delle aziende traduce il proprio sito in inglese pensando che sia sufficiente per tutto il mondo.
Vendi in Francia? Sviluppa un'area in francese; renderai il tuo sito ricercabile e fruibile nel mercato di tuo interesse! E' vero che l'inglese è una lingua transazionale, ma a volte conviene puntare sulla lingua specifica.

16) Ad ogni pagina il suo obiettivo

Le pagine di un sito web sono le tue cartucce da sparare nella guerra dei motori di ricerca. Assegnate ad ogni pagina un obiettivo e lavorate per raggiungerlo. Cerca di portare a casa sempre qualcosa. Un download, una iscrizione ad una newsletter o qualsiasi altra interazione. Ogni utente che arriva e lascia le tue pagine è un utente perso. Semplice no?

17) Crea e tieni aggiornata la tua Sitemaps

La sitemaps è utile per offrire al motore di ricerca la lista completa delle tua pagine e dei tuoi documenti online. Se non l'hai ancora fatto, creala e tienila sempre aggiornata.
Chiedi al tuo webmaster di renderti disponibile un tool per l'aggiornamento automatico della mappa! E' consigliabile predisporre una sitemap per ogni tipologia di contenuto quindi pagine web, immagini e video oltre ad eventuali sitemap aggiuntive.

Approfondimento: Corso Seo, Lezione 12: Sitemaps, le regole di base

18) Regala qualcosa e otterrai un premio

Regalare qualcosa ai tuoi utenti non farà altro che aiutarti nella crescita e nel miglioramento del tuo sito web.

Se non hai tempo, trova qualcuno che scriva per te un ebook, una guida o un contenuto multimediale liberamente condivisibile online.
Un sito americano offriva una pizza gratis ogni link offerto. Una pizza, 2 euro di costo, per un link spontaneo è un buon affare.

19) Offri qualcosa in cambio di una recensione

Vendi vino?
Perchè non mandi qualche bottiglia a blog e siti web del settore; se anche 1 su 5 ti dedica un post c'hai guadagnato anche troppo!

7 anni fa un'azienda di informatica mi ha regalato un hard disk esterno; per ringraziare gli ho dedicato un post.
In 7 anni gli ho portato 121 ordini sul sito (pappati con affiliazione) !

20) Metti un link a Seotopic.com

Non so quanto migliorerai il tuo posizionamento, ma ti sentirai immediatamente pervaso da un senso di felicità.
Provare per credere :-)

 

 

  1. Fabrizio Ventre

    Mi occupo di SEO e Lead Generation. Somo appassionato di tecnologia e innovazione e fondatore di alcune importanti testate hi-tech. Attualmente Seo Manager presso Omniaweb.

In primo piano

Articoli collegati

Newsletter Seotopic.com

Ti è piaciuto questo articolo? Non perderne nessuno, iscriviti alla newsletter per riceverli una email ogni volta che verrà pubblicato un nuovo incredibile post.

Commenti

  1. Avatar

    Ottimi consigli, grazie mille.

    una segnalazione: ho notato che se non sono già loggato a facebook non posso condividere l'articolo sul mio profilo....praticamente cliccando su mi piace il log-in a fb non funziona ;)

    Rispondi
  2. Avatar

    Mmm, a me funziona il facebook connector, non vorrei fosse temporaneamente down, il sistema si basa su add this, io non centro :)

    Rispondi
  3. Avatar

    ...ho lasciato perdere tutto e sono arrivato direttamente all'ultimo punto ed in poco tempo ho: lasciato la moglie, vinto una vacanza ed ora ho il sito nelle prime posizioni !! :pppp

    Rispondi
  4. Avatar

    Complimenti per gli spunti!!! mi hai fatto pensare su molte cose, e fra poco mi metterò al lavoro!!! ottimi i punti 10 e 16, non gli avevo ancora letti in giro!!!
    carino anche il 20 ;)

    Rispondi
  5. Avatar

    Ottimi consigli, direi fondamentale e spesso trascurato da chi fa seo il punto 10!

    Rispondi
  6. Inserisci il tuo commento


    Autore:

    Email (per ricevere aggiornamenti sui commenti):

    Tuo sito (opzionale):

    Codice antispam: 1503439200
    Ricopia Codice:

    Testo (minimo 20 caratteri):

Seotopic

Probabilmente il miglior blog Seo degli ultimi 150 anni.
I seo si stanno estinguendo. Aiutaci a salvarli !!!!

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com

Dove opero

Mi trovi a: Vicenza, Padova, Verona, Treviso.

Contatti

  • Vicenza, Padova, Milano
  • Mobile:
  • Email: info@seotopic.com